Angri. Provvedimenti commissariali. Strade asfaltate e da asfaltare

Le strade di Angri versano in condizioni pessime e in alcuni casi sono ridotte a gruviera generando malumori di cittadini e automobilisti che si vedono costretti a transitare per le vie comunali in una situazione di grande rischio per la loro incolumità e quella dei loro mezzi. In alcuni tratti di via Da Vinci le radici degli alberi invadono le carreggiate rendendo difficile e pericoloso il transito dei motoveicoli. A peggiorare la situazione nelle arterie doriane è stata la pioggia degli ultimi giorni che come successo in vari punti della città, ha divelto il manto stradale appena sistemato creando gravi disagi alla circolazione veicolare. In tale situazione s’inserisce il piano di sistemazione del manto stradale in diverse aree della città.

I lavori stanno interessando le vie del centro e rientrano nel lotto di attività per la manutenzione del manto d’asfalto della città. L’opera, disposta dal Commissario Prefettizio, Bruno Pezzuto, è attuabile grazie ad un mutuo di 990.000 euro ottenuto dal Comune nello scorso dicembre. In tali lavori sono comprese le opere necessarie al consolidamento dei viadotti di via Tora e via Campia e l’ampliamento dell’impianto di pubblica illuminazione. I lavori nelle prossime settimane coinvolgeranno le seguenti strade: Via Zurlo, via Arnedi, via Nuova Cotoniera, trav. Badia, via S. Lucia, via Monte Taccaro, Trav. Rispoli, via S. Francesco, via Semetelle, via Orta Corcia, Trav. De Vivo, via Pozzillo, via Giovanni XXIII, via Cicerale, via Da Procida, via Giudici, via Fleming, Corso Vittorio Emanuele, via Badia, via della Repubblica, via Satriano, parco Amore, via Santa Chiara, via Padre Cinque, via Orta Corcia, via Avagliano, via Stabia, via san Sebastiano, via Crocifisso, via Del Monte, via San Gennaro.