Autostrada. Sarà a pagamento la A3 Salerno–Reggio Calabria

Alla fine il comfort si paga sempre. Sarà a pagamento la A3 e le moderne infrastrutture che caratterizzano la new deal dell’autostrada Salerno – Reggio Calabria, che dal 2013 dovrebbe essere completamente pronta per le tre corsie, con una modernissima serie di gallerie che renderanno i circa 400 chilometri della tratta meno tortuosi e più velocemente percorribili da e per la nostra regione. L’autostrada sotto la gestione diretta dell'Anas sarà sottoposta all'applicazione del pedaggio. Nella manovra di Tremonti si legge “Entro 45 giorni dall'entrata in vigore del presente decreto-legge sono stabiliti criteri e modalità per l'applicazione del pedaggio sulle autostrade e sui raccordi autostradali in gestione diretta di Anas spa, in relazione ai costi di investimento e di manutenzione straordinaria oltre che quelli relativi alla gestione, nonché l'elenco delle tratte da sottoporre a pedaggio”. Un altro salasso per le tasche degli italiani, soprattutto quelli che lavorano su gomma.