Salerno. Truffa biglietti alle agenzie

Un’operazione di servizio, coordinata dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno ed eseguita dalla Compagnia di Eboli, ha consentito di individuare una rilevante truffa realizzata in danno di ignare agenzie di viaggio italiane ed estere per la vendita di pacchetti soggiorno a Madrid in occasione della finale di Champions League di sabato prossimo. 
L’intervento è stato eseguito nella giornata di ieri con il blocco di un conto corrente aperto in data 3 maggio u.s. presso un noto istituto di credito, con filiale a Napoli, da A.M., un pregiudicato ebolitano di 35 anni, nei confronti del quale è stata eseguita una perquisizione domiciliare, sequestrando un computer, bancomat, denaro contante e altro materiale.
Il pregiudicato, infatti, coadiuvato da altre persone in corso di identificazione da parte delle Fiamme Gialle, aveva aperto circa due settimane fa un conto corrente versando l’importo di €. 20,00, pubblicizzando su internet la vendita per le agenzie di viaggi di pacchetti comprendenti soggiorno di due giorni a Madrid con relativo biglietto di ingresso per la finale di Champions League per l’importo di circa €. 1.500,00 a pacchetto.
Numerose le agenzie di viaggio italiane ed anche estere, tra i quali una con sede a Chiasso in Svizzera, che hanno acquistato via internet i viaggi-soggiorno, versando bonifici di diverse migliaia di euro sul conto indicato mediante coordinate bancarie predisposte sulla stessa locandina distribuita in rete, che richiamava il grande evento sportivo di sabato sera. Le stesse agenzie di viaggio, a loro volta, sono state, infatti, precedentemente attivate da tifosi della squadra nerazzurra desiderosi di essere presenti allo stadio “Bernabeu” sabato sera per seguire l’ultima e decisiva sfida di Champions League della loro amata squadra.
Sul conto corrente sequestrato sono transitati negli ultimi giorni circa 100.000,00 euro relativi a centinaia di pacchetti già acquistati da tifosi nerazzurri tramite le agenzie di viaggio che si sono affrettate a fare denuncia alle Fiamme gialle, atteso che sino a ieri sera non era stato loro recapitato alcun biglietto, con relative prenotazioni aeree rivelatesi poi fittizie presso i relativi vettori di viaggio. Tramite internet, infatti, le agenzie di viaggio ricevevano conferma mail della prenotazione aerea che richiamava voli effettivamente esistenti dei principali vettori aerei verso Madrid, unitamente agli estremi dei biglietti di ingresso che dovevano essere consegnati in originale alle agenzie di viaggio tramite corriere espresso per essere consegnati ai clienti, rimasti invece a piedi.
Al termine delle operazioni, i finanzieri della Compagnia di Eboli, su delega della Procura di Salerno, hanno bloccato il conto corrente ed il sito internet dove veniva ancora pubblicizzato la vendita dell’evento, nonché il numero di telefono dove venivano ancora effettuate chiamate dai tifosi nerazzurri desiderosi di pagare qualsiasi cifra pur di vedere la finale di Champions della loro Inter.
La Compagnia di Eboli (Tel. 0828/332484) rimane a disposizione per segnalare ulteriori  truffe in danno di agenzie di viaggio e/o privati da inoltrare all’Autorità Giudiziaria.