Conti in rosso per Angri e San Marzano sul Sarno

Casse comunali allo stremo. Situazioni quasi analoghe per due comuni vicini . Angri e San Marzano. Entrambi con una nuova amministrazione che si trova a fare i conti con le criticità di bilancio. Ad Angri il debito dell’ente di Piazza Crocifisso ammonterebbe a circa due milioni di euro, una situazione che potrebbe finire sotto la lente della Corte dei Conti. A creare forti preoccupazioni pare sia una fattura di quattrocentomila euro del 2008, all’epoca c’era l’emergenza rifiuti, una spesa che non sarebbe stata autorizzata da atti amministrativi.

Conncetivia voucher 2,5

La stessa situazione si vive a San Marzano sul Sarno, ci sarebbe da riconoscere un debito fuori bilancio di un milione di euro. Ma il debito che preoccupa maggiormente è quello contratto nei confronti del Consorzio di Bacino Sa1 che vanta quattro milioni e duecentomila euro dall’ente marzanese.