Pagani. D’Onofrio preoccupato per il CSTP

L’eterna disputa in difesa del CSTP, la sua stanziale logistica nel nuovo deposito di via Atzori, da sempre all’attenzione della politica provinciale. Dopo la difesa della permanenza nell’Agro della linea 9, del consorzio dei trasposti pubblici salernitano, il consigliere provinciale e presidente del consiglio comunale di Pagani Massimo d’Onofrio scrive all’assessore alla mobilità della provincia Ciccone. ‹‹ L’Assessore ai trasporti della provincia di Salerno – dichiara d’Onofrio – Lello Ciccone, mi ha scritto una nota dalla quale si evince un suo interessamento alla vicenda del possibile trasferimento della linea 9 Cstp da Pagani. L’azienda – scrive Ciccone – non ha comunicato alcuna volontà alla Provincia di trasferire la linea.

Conncetivia voucher 2,5

Tuttavia, dopo le recenti polemiche cha hanno accompagnato il possibile ridimensionamento del nuovo deposito Nocerino d’Onofrio si dice ‹‹ ancora preoccupato per le scelte del Cstp che ancora non fornisce garanzie di sviluppo dal deposito di Pagani e sul pericolo trasferimento della linea 9 da Pagani.››