Scafati. Avviso di garanzia per il sindaco Aliberti

Avviso di garanzia che desta clamore a Scafati. Ad emettere l’ordinanza nei confronti del primo cittadino di Scafati Pasqualino Aliberti il Gip di Nocera Inferiore. L’avviso arriva a conclusione delle indagini notificate dalla Procura di Nocera.

“Nell’ambito delle facoltà e poteri previsti dalla norma, come prassi amministrativa, utilizzata da molti Comuni d’Italia – scrive in una nota stampa Aliberti – ho delegato alcuni consiglieri comunali di attività sindacali, tra questi il consigliere Mario Ametrano con incarico di collaborare nella materia specifica dei servizi cimiteriali, questo perché ritenevo e continuo a ritenere che la questione relativa al cimitero sia tra le priorità di questa amministrazione. Sono sicuro che il consigliere Mario Ametrano abbia operato nell’ambito della delega conferitagli e nel rispetto delle regole. Sono fiducioso dell’operato della Magistratura, che accerterà la nostra estraneità”