Angri. Polizia locale sequestra griffe false

Polizia locale ancora impegnata nell’azione di prevenzione e repressione contro il fenomeno della contraffazione e della frode. Ancora una volta in azione i caschi bianchi guidati dal comandante, il Capitano Rosario Cascone. L’azione di polizia è avvenuta durante i festeggiamenti parolai di San Giovanni Battista, tra Corso Vittorio Emanuele e Via Giudici, dove stazionavano abusivamente alcuni venditori presumibilmente di provenienza nord africana. Gli abusivi alla vista degli agenti si dileguavano approfittando della confusione e della folla.

L’azione ha portato al sequestro di circa 100 paia di scarpe contraffatte di famose griffe e di circa 400 supporti dvd e cd musicali film e giochi per consolle, di illecita provenienza. I caschi bianchi hanno subito fatto comunicazione di reato contro ignoti presso la procura della repubblica di Nocera Inferiore. diventa sempre più costante la presenza sul territorio dei caschi bianchi angresi, seppure i pianta organica ridotta, la decina di uomini comandata da Cascone sta ottenendo risultati lusinghieri.

Solo nell’ultimo periodo, il comando di Via Michelangelo ha notificato oltre ottanta sequestri di natura edilizia. Venticinque le ordinanze di demolizione emanate, mentre in totale risultano duecentoventi accertamenti svolti. Durante l’ultima gestione commissariale, il corpo di polizia locale ha rilevato un centinaio di sinistri stradali, di cui uno mortale e venti con feriti. Gli agenti hanno accertato 5.810 infrazioni stradali con relativo decurtamento di punti dalle patenti di guida. Sempre nell’ambito della circolazione, dal comando fanno sapere che, presto, saranno chiuse al traffico Via Incoronati e Via Amendola dal tratto che va da Via Da Procida a Pizza San Giovanni.