S. Egidio del Monte Albino. 35enne Ucciso e seppellito.

Forse un regolamento di conti. Motivi che comunque restano ancora oscuri. Adriano Di Riso, di 35 anni, di Sant'Egidio del Monte Albino, di cui si erano perse le tracce da domenica pomeriggio sarebbe stato ucciso da un trentenne fermato con l'accusa di omicidio e occultamento di cadavere. Al momento non sono note le generalità. L'uomo è stato bloccato dai carabinieri.

Il cadavere di Di Riso è stato ritrovato sotterrato nella tarda serata di ieri in un fondo agricolo del comune dell'agro sarnese-nocerino; la sua autovettura, nella serata di domenica, era stata trovata abbandonata nel territorio di Terzigno, comune dell'hinterland vesuviano. All’interno della Nella Mini-Minor cabrio, vecchio modello, di proprietà della vittima, i carabinieri della stazione di Terzigno avevano trovato il borsello di Di Riso, contenente documenti ed effetti personali, grazie a questi elementi si è potuti risalire attraverso la macabra scoperta al 35enne .