Sarno. Mancusi accerchiato, rimpasto o commissario

Il centro destra sarnese sempre più diviso al suo interno. L’implosione sembra essere in atto nella compagine di maggioranza. La rea dei conti prossima tra le correnti dove prevale quella vicina al consigliere provinciale Sebastiano Odierna con 13 consiglieri del PDL dei quali tre dipendono da Franco Annunziata elemento di spicco del CDA di AgroInvest. In un documento ufficiale l’asse Odierna – Annunziata chiede a Mancusi l’azzeramento della giunta e il rimpasto.

Conncetivia voucher 2,5

Una richiesta pesante, che è controparte per la votazione del bilancio preventivo, la bocciatura dello strumento economico, infatti,  aprirebbe ufficialmente le porte al commissariamento dell’ente. Una forzatura, quella di chiedere l’azzeramento dell’esecutivo, necessaria ai frondosi per privare della maggioranza Mancusi anche nell’esecutivo dove il primo cittadino e forte della presenza di ben tre assessori a lui vicini e al gruppo dei piccoli partiti che temono, con questa nuova provocazione, di essere definitivamente accantonati.