Caro casello. Commissioni provinciali in lotta

Si mobilita anche il mondo della politica provinciale salernitana contro il "caro casello". Le commissioni provinciali alle politiche sociali e alle politiche del lavoro, presiedute da Massimo D’Onofrio e Antonio Cammarota, si sono riunite questa mattina simbolicamente presso il casello autostradale di Nocera Inferiore per protestare contro l’aumento indiscriminato del pedaggio della Salerno-Napoli. Le due commissioni – alla presenza anche dei consiglieri Costabile D’Agosto, capogruppo Udc, e Fausto Postiglione, vicepresidente del consiglio provinciale – hanno deliberato di continuare la civile protesta insieme agli altri organismi istituzionali presentando un ordine del giorno sull’argomento per il prossimo consiglio provinciale.

Conncetivia voucher 2,5