Rapina all’Ipervigile. Ricercato angrese

Rapina all’ “Ipervigile”. Tutto si è svolto in pochi minuti questa mattina, a Nocera Inferiore, alle ore 07.30 circa, quando P.A., quarantaquattrenne angrese, residente a Nocera Inferiore, Guardia Particolare Giurata, impiegato presso l’istituto di vigilanza “Ipervigile” di Nocera Inferiore, prima dell’inizio delle procedure di servizio di consegna del denaro agli istituti di credito e alle varie attività commerciali, a bordo del furgone portavalori Fiat Ducato, insieme ad un collega, col pretesto di aver dimenticato di prelevare le chiavi delle cassette di sicurezza ubicate all’esterno degli istituti di credito, custodite all’interno degli uffici della “Ipervigile”, ha fatto scendere l’uomo dal mezzo, mentre si trovava nelle adiacenze dell’ingresso dell’istituto di vigilanza, allontanandosi immediatamente a bordo del blindato.

Le ricerche condotte dai militari di della Compagnia di Nocera Inferiore, hanno permesso di rinvenire il solo veicolo in questa via De Concilis dal quale sono stati asportati i sacchi contenenti la somma totale di 900.000,000 €, mentre P.A., si è dileguato, attivamente ricercato su tutto il territorio.