Scuola. In arrivo altre 52 nomine per dirigenti scolastici

A breve la Direzione Scolastica Regionale per la Campania, dovrebbe completare, con la mobilità interregionale, tutto il movimento dei dirigenti scolastici. Gran parte dei ritardi sarebbe dovuto essenzialmente dovuto ai tempi tecnici per la registrazione della nomina alla Corte dei Conti del nuovo dirigente scolastico regionale, Pietro Esposito.

Conncetivia voucher 2,5

Proprio nella settimana di ferragosto dovrebbero arrivare le nomine degli ultimi 52 dirigenti scolastici inclusi nelle graduatorie del concorso ordinario e riservato che hanno scelto, nei precedenti anni scolastici di non trasferirsi in altre regioni. Ecco in sintesi il quadro delle nomine: dal concorso ordinario ex secondo settore 44; dal concorso ordinario ex primo settore 1; dal concorso ordinario ex terzo settore 2; dal concorso riservato ex secondo settore, per complessivi 52 dirigenti.

Resteranno vacanti per il prossimo anno scolastico una quarantina di sedi che con l’attuale normativa, saranno date in reggenza ai dirigenti scolasti di altre scuole . La situazione sarà ancora più critica nelle regioni del Nord e del Centro. I sindacati si auspicano che in tempi relativamente rapidi, alla pubblicazione del bando per il nuovo concorso ordinario. Essendo il turnover dei dirigenti molto spinto, intorno al 12%, per il prossimo anno, ci saranno circa duemila direzioni vacanti con un notevole aggravio di spesa e uno scadimento della qualità dell’organizzazione scolastica.