Corbara. Parte la campagna elettorale

La defenestrazione del Sindaco Rino Pauciulo porterà il piccolo centro dell´Agro al voto nella prossima primavera, ma intanto in quel di Corbara sono già state avviate le grandi manovre in vista di potenziali accordi tra i molteplici gruppi politici. Il Sindaco dimissionato non potrà concorrere a rivestire nuovamente l´incarico avendo maturato i tempi, nel corso del secondo mandato, che non gli consentiranno di potersi proporre al giudizio della popolazione.

Conncetivia voucher 2,5

Tuttavia, Pauciulo resta un importante punto di riferimento per la politica cittadina e si prepara a recitare un ruolo di primo piano in quelle che saranno le future scelte dei candidati. Le liste dei candidati, a seguito delle indicazioni contenute nell´ultima finanziaria, dovranno essere composte di otto persone e il civico consesso sarà costituto da soli otto consiglieri con la possiblità per il prossimo Primo cittadino di avvalersi della presenza di due assessori. Si lavora sotto traccia, ma la politica corbarese è in pieno fermento con incontri che si susseguono e con personaggi noti che si preparano a rientrare dopo qualche anno passato sullo sfondo.

L´ appuntamento elettorale in quel di Corbara sembra stuzzicare anche l´interesse di politici provenienti dai comuni limitrofi. E´ il caso dell´angrese Marcello Ferrara, Udeur-popolari per il Sud, che dopo aver preso parte alla competizione nel comune doriano sarebbe pronto a calarsi in una nuova sfida elettorale godendo anche del sostegno dell´ex assessore Attilio Coppola. Altre indiscrezioni conducono al nome dell´ex consigliere di opposizione Pino Serio esponente di spicco del Popolo della Libertà. Alla tornata elettorale potrebbe prendere parte anche l´ex vice-sindaco Sabato Del Pezzo che sembra rappresentare il pezzo forte della politica locale poiché diversi movimenti politici e civici sarebbero pronti ad assicurare pieno appoggio.

Nel frattempo l´azione amministrativa del comune ai piedi dei Monti Lattari è assicurata dal Commissario Prefettizio Giuseppina Supino che si avvale della consulenza della segretaria comunale Valeria Rubino approdata solo da qualche settimana all´Ente comunale che nei giorni passati si è visto riconoscere dalla Regione Campania un finanziamento di quasi due milioni di euro per i lavori di completamento del complesso sportivo in via Tenente Lignola destinato ad uso civico, scolastico e di aggregazione sociale. Il procedimento è stato seguito dal responsabile del settore lavori pubblici, Cosimo Ferraioli.
 Luigi d'Antuono