Nocera Inferiore. Donna minaccia l’ex. In manette

Stalking ancora al centro dell’attenzione della cronaca. Stesso scenario dove qualche giorno fa si consumò il terrificante episodio di violenza dell’ex fidanzato che prima investe con la propria auto la sua ex e poi la percuote. Teatro della violenza la Via Nazionale, stesso luogo dove in giornata, forse qualche metro più avanti si è consumato un altro episodio di violenza. Ieri sera alle 23.30 circa, a Nocera Inferiore, via Nazionale, i Carabinieri della locale Stazione, hanno arrestato in flagranza di reato, per stalking, I.A.1974.

La donna è stata bloccata subito dopo che aveva aggredito l’ex fidanzato S.G. 1975 di Vietri ed il suo amico V.P. 1975 di Nocera Inferiore. La donna pare abbia costretto l’uomo a riallacciare la relazione sentimentale, interrotta alcuni mesi prima. L’uomo sarebbe stato minacciato dalla donna con un coltello. Minacce, anche via sms, che avrebbero costretto l’uomo a rivedere, per motivi di sicurezza, le proprie abitudini di vita e relazione. Dopo l’increscioso episodio, i due uomini sono stati sottoposti alle cure dei sanitari dell’ospedale di Nocera Inferiore, per le numerose “escoriazioni al torace ed al collo”, mentre per la donna sono scattati gli arresti domiciliari.