Nocera Inferiore. I sei lasciano “Rifondazione”

Lasceranno per divergenze incolmabili con il partito in sei. Vanno via da Rifondazione Comunista: Daniele, Pucci, Petta, Scocozza, Schiavo e Petti. I sei hanno deciso di non rinnovare più la tessera del partito ella falce e martello.

Conncetivia voucher 2,5

I sei imputano alle vicende nazionali e regionale le principali cause della mancata rifondazione dello storico Partito Comunista Italiano. In maniera unanime i sei avevano anche avvallato la mozione Vendola nell’ultimo congresso, ma il corto circuito della politica li ha veicolati verso la sofferta scelta della militanza civica che gli stessi hanno ribadito in una nota stampa, un impegno precipuo anche in vista della prossima competizione elettorale cittadina che li vedrà ancora in campo.