Sarno. Riscossione tributi sotto controllo

Un software delle poste e la scansione del bollettino di pagamento permetteranno all’ente comune di avere in tempo reale lo stato dei pagamenti dei tributi. Un sistema moderno e innovativo per tenere sotto costante controllo lo stato dei versamenti e dell’incasso. Il sistema informatico permette così di intercettare più facilmente i morosi evitando anche i ricorrenti disguidi per chi e già in regola con i pagamenti.

Conncetivia voucher 2,5

Da un primo report le cifre parlano di 965 cittadini virtuosi che hanno versato nelle casse della casa comunale di Piazza Amendola un totale di 113mila euro, cifra che potrebbe lievitare se l’ente venisse incontro alle onerose richieste fatte ai cittadini attraverso le cartelle Tarsu 2009, che hanno subito un aumento del 15% rispetto al 2008. Somme che fanno storcere il naso in tempo di recessione. 113mila euro, ancora un’esiguità a fronte dei 5 milioni di euro di entrate previste dalla riscossione tributi. C’è fiducia nel sistema.