Pagani. Gambino e le scelte amletiche

Alberico Gambino è incompatibile, dovrà decidere se rimanere in carica come primo cittadino di Pagani oppure optare per il seggio al consiglio regionale, attualmente occupato, sine die, dalla moglie del sindaco di Scafati, Monica Paolino. Dal dicastero degli interni guidato dal ministro Maroni sono stati categorici sulla incompatibilità di Gambino. Sarà il civico consesso cittadino ad esprimersi sulla questione, una decisione che pare scontata, poiché la maggioranza attuale è legatissima politicamente al primo cittadino e quindi potrebbe optare per l’opposizione alla decisione romana.

Tuttavia Gambino, in queste ore , non esclude un azione legale opponendosi alle indicazioni ministeriali. Azioni che alimentano incertezze e confusione anche sul futuro amministrativo della cittadina paganese. Per Antonio Zito, leader del PD in consiglio comunale, pagani come tutto l’Agro vivono un momento di emergenza democratica è necessario quindi ridare voce ai cittadini. Tutto dipende delle scelte di un amletico Gambino.