S.Egidio. Ha fretta di nascere, l’aiutano i medici del 118

Una bambina nata, senza complicazioni,  grazie al tempestivo intervento del 118, di Angri. La richiesta d’intervento partita dalla centrale, con richiesta agli operatori del 118, con sede di via Badia ad Angri, che immediatamente si sono imbattuti in questa ‘’ nuova esperienza’’, assistere ad un parto, in presa diretta. Tutto è incominciato Sabato mattina, nella vicina Sant’Egidio Monte Albino, una corsa tempestiva dei soccorsi che hanno raggiunto l’abitazione della signora, già pronta per partorire la nascitura, una bella bambina che a gran voce faceva notare ai soccorritori la sua presenza, una scena a gli occhi di tutti emozionante, immediatamente l’intervento del dott. Antonio Cavallaro, (che padre già di quattro bambini ha ricordato la scena con gli occhi pieni di gioia) " l'ho presa e prestato le prime cure, poi una volta assicurato dello stato eccellente della bambina, mi sono poi assicurato delle condizioni della mamma, fossero altrettanto buone" dichiara emozionato il medico.

Conncetivia voucher 2,5

Il dottor Cavallaro, da sempre esperto in interventi di primo soccorso, fa gli auguri da parte anche di tutta l’Equipe del 118, ai genitori e alla neonata. Con questo intervento si sensibilizza l’operato di tutti i posti di soccorso del 118, impegnati quotidianamente 24 ore su 24, con autisti al volante che fanno invidia ai piloti semiprofessionisti, per le loro qualità, infermieri capaci di superare ostacoli avvolte anche da esperienze accumulate negli anni, infine medici responsabili che con i loro modi tendono sempre di dare il massimo impegno, anche se avvolte si commettono errori che si possono evitare, che Dio vegli sempre su gli Angeli del Soccorso, o Amici di Lello.
Jeanfranck Parlati