Dramma lavoro. Grave operaio nocerino

Settimana nera per i lavoratori dell’Agro. Dopo il terribile incidente occorso lunedì a Caserta al giovane ingegnere di Scafati Salvatore Tronchese fortunatamente fuori pericolo, un altro grave infortunio sul lavoro si è registrato al porto di Napoli.

Conncetivia voucher 2,5

Lotta per la vita il 49enne di Nocera Inferiore colpito dalle lame di un tornio che gli hanno tranciato entrambe le gambe. L’uomo è residente a Santa Chiara popolare quartiere di Nocera Inferiore stava lavorando all’interno del porto quando il mezzo meccanico lo ha investito. L'incidente é avvenuto a Calata Vittorio Veneto. Le sue condizioni sono critiche dopo l’amputazione delle gambe da parte dei medici del Loreto Mare.