Sarno. Mancato recapito delle tasse per oltre 1 milione di euro

La questione tributi a Sarno è diventata un vero paradosso kafkiano. Pare che gli uffici competenti siano alle prese con un nuovo e alquanto insidioso problema, l’esattezza dei domicili dove recapitare le cartelle.

Conncetivia voucher 2,5

Pare, infatti, che siano oltre duemila le richieste di pagamento della tarsu che sono state rispedite al comune dalle poste perché i destinatari non sarebbero rintracciati. Le cause sono da ricercare nell’imprecisione degli indirizzi o nei cambio di residenza non comunicati. Un grave danno che non ha consentito di notificare una pretesa dell’ente per circa un milione di euro. Duemila utenti non sanno come e quanto pagare, e non si sa esattamente se corrispondono alle missive inviate.