San Marzano. Psicosi piromane in città

Inquietante serie di atti vandalici a San Marzano sul Sarno. Nel mirino di un presunto piromane sono finite, in meno di un mese, ben dieci auto in sosta notturna, che sono state incediate. Tutto inizia lo scorso novembre quando fu dato alle fiamme un monovolume all’ingresso del parco urbano pubblico marzanese.

Conncetivia voucher 2,5

Poi un sequenza sempre più frequente che ha portato i caschi rossi ad ipotizzare il dolo in tutti gli incendi, visto che sono state trovate evidenti tracce che lasciano presupporre al dolo e non alla possibile casualità dell’accidente. Il metodo usato secondo carabinieri, che hanno raccolto le denuncie dei turbati proprietari, sarebbe sempre lo stesso, bruciare le gomme delle vetture. In città e psicosi.