AgroInvest. Sarno. Incontro per il PIP “Ingegno”

L’Amministratore delegato di Agro Invest S.p.A. Franco Annunziata ha incontrato il Sindaco di Sarno Amilcare Mancusi. Al centro della riunione, tenutasi al Comune di Sarno, il Piano degli insediamenti produttivi di via Ingegno. In particolare, l’AD della società di via Buonarroti ha chiarito la posizione assunta da Agro Invest rispetto alle dilazioni di pagamento attuate nei confronti di alcune imprese assegnatarie, in virtù di un provvedimento deliberato dal Consiglio di Amministrazione in una delle ultime sedute.

Conncetivia voucher 2,5

“La decisione assunta da Agro Invest – ha spiegato l’Amministratore Delegato Franco Annunziata – era necessaria al fine di ottimizzare i rapporti con le imprese assegnatarie, sbloccando situazioni che non erano ancora definite, consentendo a chi deve ancora saldare i conti con la nostra società di farlo anche in forma rateizzata, oppure autorizzando l’ampliamento dei lotti già assegnati. L’incontro di ieri con il sindaco Mancusi – ha continuato l’AD – è servito soprattutto a far comprendere all’Amministrazione sarnese le ragioni di una simile scelta e a chiarire, soprattutto, che non vi è stata alcuna disparità di trattamento tra gli imprenditori”.

Soddisfatto dell’esito dell’incontro, l’Amministratore delegato di Agro Invest S.p.A. si è soffermato con il Sindaco Amilcare Mancusi anche su altri temi legati al P.I.P. di Sarno. Tra questi, l’ordinanza di chiusura di via Ingegno e la prossima pubblicazione di un nuovo bando per l’assegnazione di circa 30 mila metri quadri nell’area industriale di via Ingegno. Al termine dell’incontro, l’AD Annunziata si è anche detto disponibile rispetto alle direttive del nuovo decreto sui rifiuti, che prevede un sito di stoccaggio per la città di Sarno.