Nocera Inferiore. Alluvione a Starza. Denuncia in procura

Per i lavori di ripristino degli argini del torrente Solofrana, gli abitanti della zona a Nocera Inferiore hanno deciso di presentare un esposto alla procura della repubblica i quali contenuti saranno posti al vaglio della magistratura che potrebbe decidere se fare scattare l’inchiesta sulle esondazioni dello scorso 10 novembre che hanno messo in ginocchio la vasta area scorsa dal rivo del Sarno.

Un dossier corposo, corredato da materiale fotografico e documentale che mettono sotto accusa l’opera del Genio Civile. A creare il malumore il ripristino di alcuni muri di contenimento del corso d’acqua, opere ritenute non prioritarie rispetto a tratti degli argini con gravi rischi di cedimento.