Piano casa. Anche S. Antonio Abate potrà applicarlo

Anche a Sant’Antonio Abate sarà possibile applicare il “piano casa” approvato dalla regione Campania. L’importante strumento di sviluppo tanto auspicato dai cittadini abatesi potrà essere, di fatto, applicato anche alle aree assoggettate al PUT, il piano territoriale urbanistico.

La forza del nuovo “piano casa” sta nell’avere abrogato l’articolo 6 che delimitava gli interventi del piano alle residenze considerate prima abitazione degli immobili esistenti, nonché gli interventi di ristrutturazione edilizia, anche mediante demolizione e ricostruzione in altro sito, in coerenza con le disposizioni urbanistiche vigenti, a condizione che almeno il 50% della volumetria originaria dell’immobile fosse destinata ad uso diverso dalla residenza.