Televisione. Nuovo slancio per Angri24

Nuovo slancio per Angri24. Nata da appena cinque mesi è diventata un punto di riferimento per la comunità angrese. Dopo anni di assenza torna una voce referenziale e popolare per il territorio. Dopo avere dato fondo agli archivi dal prossimo gennaio l’emittente si arricchirà di nuovi appuntamenti fissi, oltre al rilancio del videogiornale che coinvolgerà, parte attiva, anche i telespettatori e i cittadini angresi che potranno inviare i loro video alla redazione giornalistica. Una televisione “open source” come la definisce uno dei co fondatori, Luciano Verdoliva che insieme all’instancabile lavoro di Antonio Tedesco e Jeanfranck Parlati, sta ridisegnando il palinsesto di Angri24 che da alcuni mesi ha un vero punto di riferimento in “Piazza Doria” il talk condotto dal giornalista de “Il Mattino” Luigi d’Antuono.

Presto andranno in onda nuovi interessanti format dedicati alle singole realtà territoriali. Dalla cultura, alle tradizioni, allo sport. Non mancherà anche una originale pagina politica condotta proprio da Luciano Verdoliva che lascerà, almeno per il momento, Antennatre per dedicarsi, in toto, al nuovo progetto editoriale, oramai maturo per il suo definitivo slancio con una squadra di giornalisti già collaudata sulla rete ammiraglia del gruppo editoriale Gerardo Tedesco: da Roberto Postiglione con il suo “Scetavajasse” alla giovane promessa del giornalismo locale Maria Paola Iovino pronta per il battesimo dei format di approfondimento.