Pagani. Lavoro. Futuro incerto alla “Multiservizi”

La sede della municipalizzata Multiservice di Pagani, in via Filettine, è stata presidiata dai 50 operatori ecologici che da alcuni mesi sono senza stipendio e che chiedono serie garanzie circa il loro futuro occupazionale. Gli operatori sono regolarmente in forza al Consorzio di Bacino Salerno 1, da tempo in difficoltà economica. Gli operai chiedono certezze alle istituzioni, incassando anche il sostegno dell’amministrazione comunale.

Conncetivia voucher 2,5

Scenario mutevole anche ad Angri, per i 51 lavoratori socialmente utili della società comunale Angri Eco Servizi. La recente costituzione della società provinciale Eco Ambiente potrebbe sancire il definitivo passaggio dalla società comunale a quella provinciale che si occuperebbe, tout court, della raccolta differenziata nella cittadina angrese.