Pagani. In manette un giovane pusher

In manette un giovane pusher. C.F. già noto alle forze dell’ordine, durante una delle numerose azioni di contrasto a tutte le forme di criminalità diffusa ed organizzata sul territorio paganese, portata avanti dalla locale Tenenza Carabinieri, durante una perquisizione domiciliare d’iniziativa, è stato trovato in possesso di una bustina in cellophane, contenente hashish, nonché vario materiale, tra cui bilancino di precisione, cartine e taglierino di metallo per confezionamento dosi.

Conncetivia voucher 2,5

Nella camera da letto del pusher sono state rinvenute alcune patenti di guida, fedi nuziali ed un orologio non appartenenti a C.F. dopo brevi ma serrate indagini si risaliva all’ identificazione dei rispettivi proprietari (evidentemente assuntori di sostanze stupefacenti), e permettevano ai Carabinieri di acquisire, conseguentemente un articolato quadro probatorio a carico del suddetto, quale fornitore di hashish e cocaina, disponibile all’occorrenza, anche a titolo di pegno e garanzia, ad “incassare” documenti od oggetti di valore quali fedi nuziali, di cui gli acquirenti non hanno esitato a disfarsene pur di acquistare lo stupefacente.