Angri. A proposito del “Forum dei giovani”…

La Giovane Italia di Angri, pur contraria all´imposizione dello Statuto, parteciperà al Forum dei Giovani La Giovane Italia di Angri, pur dissociandosi dal modo dittatoriale e unilaterale con il quale il sindaco Pasquale Mauri e l´Amministrazione comunale da lui retta hanno imposto lo Statuto del Forum dei Giovani, ha deciso di prendervi ugualmente parte.

Conncetivia voucher 2,5

Tale decisione, formalizzata nel corso di una riunione a cui hanno partecipato tutti gli iscritti, è motivata dal desiderio che noi giovani abbiamo, di adoperarci per il bene del nostro paese, e di esercitare e tutelare il diritto alla partecipazione al Forum dei Giovani, un diritto che di fatto l'Amministrazione Mauri ha tentato di ostacolare.