Angri. Novità per la ZTL

Ci sono novità sulla controversa chiusura della ZTL. L’amministrazione Mauri trova un accordo per aprire il varco della zona a traffico limitato istituita la scorsa estate tra le due storiche via Amendola e via Incoronati. Sono state riconcepite le disposizioni secondo le quali, ora, la zona a traffico limitato sarà vigente dalle ore 18:30 alle ore 08:00 di mattina per tutti i giorni feriali. La domenica ed i giorni festivi, invece, le due strade resteranno completamente chiuse al traffico veicolare,s enza eccezioni, ventiquattro ore su ventiquattro. Ma tra le novità, in evidenza l’estensione della zona a traffico limitato ad altre zone del centro cittadino, in particolare alla via Marconi, ritenuta centro di congestionamento per il traffico cittadino.

Il primo cittadino Mauri fa sapere che l’accordo sarà ancora rivisto quando saranno realizzati i nuovi parcheggi in Largo Caiazzo e quello in fase di ultimazione nell’atrio della scuola primaria “Fusco” di Corso Italia, perché, secondo il sindaco Mauri, l’istituzione di una zona a traffico limitato nel centro storico cittadino resta sostanzialmente tra le priorità dell’amministrazione comunale come da programma. A dare il supporto al progetto sarà il comandante della Polizia locale, Rosario Cascone, che sta studiando soluzioni per non creare problemi alla viabilità, in futuro, in seguito all’eventuale chiusura al traffico del centro storico. Da Palazzo di città fanno sapere che presto sarà sottoscritta una convezione per la disponibilità di un carro attrezzi che servirà per la rimozione forzata delle auto in sosta selvaggia. Luciano Verdoliva