Angri. Il PDL palude all’elezione di Gino Fontana al Consorzio di Bonifica

Con 460 preferenze, l´avvocato angrese Gino Fontana è risultato uno dei candidati più votati alle elezioni del 1 maggio al Consorzio di Bonifica di Nocera Inferiore, che ha visto il PdL conquistare ben 16 dei 20 seggi a disposizione. Il Pdl di Angri, con il coordinatore Domenico Nasto ed il vice-coordinatore Franco Incoronato, ringraziano pubblicamente a nome del partito l´elettorato angrese e dei comuni del comprensorio per il lusinghiero risultato raggiunto con l´elezione di Fontana, che contribuisce a mettere la parola fine a trenta anni di commissariamento del Consorzio, ridando voce e peso alla rappresentatività popolare.

"L´elezione di Fontana e di tutti i candidati del Pdl -d ichiarano Nasto ed Incoronato- si inseriscono nel solco del rinnovamento che il governo del centrodestra ha avviato a tutti i livelli, contribuendo a ridare la parola a chi rappresenta effettivamente le istanze dei contribuenti iscritti nei ruoli del Consorzio".