Pagani. Gambino rinvia l’entrata i consiglio regionale

Alberico Gambino deve rimandare il suo ingresso in Consiglio Regionale. a fargli rimandare l’agognato traguardo è proprio una parte del suo partito, il PDL. L’ala guidata dalla ministro Mara Carfagna ha, infatti, disertato la giunta per le elezioni. La commissione doveva discutere proprio l’entrata di Gambino nel parlamento del centro direzionale.

Con l’assenza dei consiglieri del PDL è venuto a mancare il numero legale, facendo di fatti saltare il rientro previsto per la giornata di domani, di Gambino, molto contrariato per l’azione dei suoi colleghi di partito. Ora, il primo cittadino di Pagani, dovrà attendere la fine delle prossime elezioni amministrative, che di fatto hanno congelato molte situazioni politiche.