Pagani. La procura indaga sul Polo Oncologico

Inchiesta sul Polo Oncologico di Pagani. La Procura della Repubblica indaga sulla Fondazione umbra che aveva firmato l’accordo per la creazione del polo oncologico nella struttura dell’ospedale “Andrea Tortora” di Pagani. La denuncia è stata fatta lo scorso 1 agosto dalla Cgil ha permesso, di fatto di aprire l’inchiesta sulla Human Health Foundation e sui rapporti intercorrenti tra Giovanni Antonimi e l’ex primo cittadino Alberico Gambino.

Un’inchiesta nelle mani del PM Roberto Lenza che dovrà fare luce anche sugli intrecci tra la fondazione di Spoleto, le sue ramificazioni e il politico paganese. Un accordo confermato anche dall’attuale commissario dell’ASL Maurizio Bortoletti e che viene messo seriamente in discussione dai sindacati.