Pagani. Ventenne arrestato allo stadio

Ieri pomeriggio, i carabinieri della locale tenenza di Pagani hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato, minaccia e resistenza a P.U. di P.G., cl. 1991, del luogo. Il giovane, all’ingresso dello Stadio “M. Torre”, durante operazioni filtraggio, relative incontro calcio U.S. Paganese – Neapolis, valevole Campionato Nazionale Lega Pro – 2^ Divisione, era sprovvisto del biglietto, ed insieme ad altre 4 persone, rimaste non identificate, tentava di forzare varco di accesso settore curva locali, venendo prontamente respinto dallo steward addetto.

Successivamente, solo lui ritornava munito di biglietto, che però non intendeva esibire per la verifica di riscontro tra la titolarità del tagliando e propria la identità. Il giovane si rendeva responsabile di minacce ed oltraggio verso lo steward e i militari dell’Arma locale, impegnati servizio di sicurezza, congiuntamente a quelli della Prima Compagnia del 10° Battaglione CC “Campania”. Al giovane veniva richiesto di farsi identificare, ma lo stesso mostrava resistenza spintonando i militari. Per lui sono scattate le manette.