Angri. Una giornata dedicata alla legalità

Giornata dedicata alla legalità. Sono stati due i momenti salienti che hanno caratterizzato la giornata. Il primo momento nella “Casa del Cittadino” con il convegno “La Cultura della Legalità” promosso dall'Amministrazione in collaborazione con il II Circolo Didattico di Angri e il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Nocera Inferiore. L’introduzione al dibattito sarà affidata all'Assessore alle Politiche Sociali Annamaria Russo. Seguiranno gli interventi di Pino Arlacchi, parlamentare europeo, che svilupperà il tema “Obiettivi Sociali e Civili dell'Unione Europea”, del tenente colonnello Mario D'Antuono, che discuterà de “La Regola come Valore”, infine, della dottoressa Stefania Faiella, magistrato angrese, che disquisirà sull'argomento “La Cultura della Legalità come Valore”. Moderatore del convegno è stato Alfonso Longobardo, Dirigente Scolastico del II Circolo Didattico.

Ha catalizzato la massima attenzione dei media l’nteressante è l’appuntamento “Da regno della criminalità… a presidio di legalità”: momento di presentazione dei progetti e di inizio lavori di ristrutturazione del bene confiscato alla camorra in via Torretta ad Angri. Promotrice è l’associazione Futuro Onlus . L’associazione Futuro Onlus, partecipando al bando indetto dal Comune di Angri, ha ottenuto l’assegnazione di un immobile confiscato alla criminalità in via Torretta, per la realizzazione del progetto “Social Lab”, in partenariato con: la Provincia di Salerno e Confindustria – Giovani Imprenditori – Salerno. A presentare le iniziative: l’avvocato Roberto Tortora – Presidente Associazione Futuro Onlus. Sono intervenuti Antonio Squillante – Assessore Provinciale al bilancio ed alla programmazione negoziata, Amedeo Sessa – Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Nocera Inferiore, Alba De Felice – Avvocato matrimonialista e familiarista, Presidente Onorario Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani Salerno, e sezione ter. Agro nocerino sarnese, Salvatore Campitiello – Consigliere nazionale Ordine dei Giornalisti, Presidente Associazione Giornalisti della Valle del Sarno, Gennaro Lodato – Presidente gruppo giovani imprenditori Confindustria Salerno e i rappresentanti delle forze dell’ordine presenti sul territorio. Luciano Verdoliva