Sarno. Il consiglio comunale ferma la Gori

Durante l’ultima assise cittadina l’amministrazione comunale ha votato la procedura per la cessazione del rapporto con la Gori. Una vittoria del comitato cittadino che ha subito avuto l’appoggio costante della classe politica locale e provinciale. Un voto unanime contro la Spa di Ercolano che da il via anche alle procedure di alcune significative modifiche dello Statuto Comunale. I tempi non saranno brevi ma l’iter burocratico non spaventa i promotori del referendum e i principali rappresentanti della politica locale.