Sant’Egidio del Monte Albino. Arriva la banda larga

adsl s.egidioDal primo marzo il “digital divide”, ovvero quel divario digitale che ha condizionato l’accesso alla banda larga di internet in alcuni paesi del territorio dovrebbe essere solo un ricordo anche per Sant’Egidio del Monte Albino. Dopo anni di lunghe attese, di petizioni e di richieste accorate da parte di giovani e meno giovani, la cittadina egidiese potrà finalmente, nella sua interezza, partecipare a quella grande sfida che è rappresentata dall’impiego delle nuove tecnologie. L’Adsl non sarà più una chimera per il paese ai piedi dei Lattari.

A dare la notizia il sindaco Nunzio Carpentieri assicurando che dal 1 marzo il servizio Adsl sarà esteso a tutto il territorio comunale e, in maniera particolare, all’area del capoluogo e del centro storico. Un momento importante, che colma un gap anacronistico e che segna uno spartiacque tra il vecchio e il nuovo. Finalmente i cittadini egidiesi potranno vedere video, senza problemi e navigare sul web a velocità altrimenti proibitive con le vecchie connessioni. Un altro punto a favore del web che da tempo ha già soppiantato il vecchio “sistema televisivo”, soprattutto in ambito locale dove l’offerta televisiva è alquanto scarna rispetto a quella sempre più vasta e pluralista offerta dal web e dai siti di informazione in tempo reale.