Pagani. Sciolto il consiglio comunale. Lungo commissariamento

Scioglimento in extremis. Alla soglia della convocazione dei Comizi Elettorali che avrebbero permesso alla cittadina paganese di potere andare alle urne, invece arriva il provvedimento che era stato ampiamente annunciato. Il Ministro degli Interno Cancellieri, con un decreto firmato nel corso della nottata, ha stabilito lo scioglimento dell'Amministrazione Comunale di Pagani per le infiltrazioni malavitose riscontrate nel corso di alcuni accessi agli atti del comune finito al centro dell'attenzione giudiziaria.

Un provvedimento duro per la cittadina liguorina. Il Ministro prevede anche un periodo di commissariamento: per il momento 18 mesi ma ci potrebbe essere anche una proroga se la vicenda giudiziaria dovesse fare emergere nuovi elementi.

Agro24Spot