Angri. Sessantenne suicida. Si lancia dal quarto piano

Inspiegabile suicidio di un uomo sessantenne in Via Campania. F.G. questa mattina, alle prime luci dell’alba, si è lanciato dal quarto piano della sua abitazione. Sposato e padre di quattro figli, pare abbia lasciato scritto le motivazioni del suo drammatico gesto.

Sulla questione c’è comunque grande riserbo. L’uomo era molto apprezzato e stimato nel popoloso rione Alfano e nulla fino al gesto estremo, lasciava presagire ad una simile tragedia che ha praticamente sconvolto tutti gli abitanti della zona che ben conoscevano le doti umane e morali della vittima.