Angri. Questa sera nuova diretta web tv per la festa patronale

Riuscitissima la diretta streaming andata in onda ininterrottamente ieri, dalle ore 6 alle 9, dalla storica Piazza di San Giovanni ad Angri in onore dei festeggiamenti del Santo Patrono più amato della città. Il live condotto dalla giornalista Brigitte Esposito, diretta da una formidabile squadra di giornalisti e professionisti della comunicazione Luciano Verdoliva, Jeanfranck Parlati, Francesco Rossi, Luigi D'Antuono e la collaborazione di Giuseppe Stile del Forum dei Giovani, è andata in onda su Agro24.it, AngriTg, Angrinews.com, Ampress.it, Angri.info portali web che per l'occasione hanno collaborato per una perfetta realizzazione dell'iniziativa. E' stato riscontrato un grandioso e inatteso successo di pubblico per un totale di 6000 visualizzazioni. Spettatori presenti in piazza ed internauti impossibilitati ad esserlo, precisamente angresi in Italia e all'estero, hanno potuto seguire via web la solenne messa celebrata da sua Eccellenza Mons. Giuseppe Giudice e dal parroco don Vincenzo Leopoldo, ma anche l'emozionante viaggio tra presente e passato raccontato nei dettagli.

A rendere magica l'atmosfera le tante interviste ai cittadini, innumerevoli ricordi e una dettagliata full immersion nella storia e nel folklore legati al Santo patrono di Angri, che ogni anno chiama a raccolta nelle piazza principale migliaia di appassionati fedeli. Dal minuzioso estratto del racconto dell'indimenticabile Gaetano Marra alla lettera scritta dal Vescovo a don Leopoldo e al Comitato Festeggiamenti del Santo Patrono in cui ha esortato a non confondere la festa religiosa con una semplice sagra di paese; dalla tradizione alla gastronomia, dalla liturgia alle antiche credenze, dall' antropologia alle curiosità la diretta ha appassionato ed emozionato tutti coloro che sono stati incollati al web. Lunedi 25, a grande richiesta a partire dalle ore 22.00, la redazione seguirà un'altra entusiasmante diretta web in onore del Santo che, accompagnato dalla solenne processione da corso Italia a Piazza San Giovanni, farà rientro nella sua Collegiata. Il patrono di Angri regalerà ancora una volta indimenticabili momenti da annoverare.

Agro24Spot