Angri. Documento politico di tre consiglieri comunali PDL

Riceviamo e pubblichiamo: Angri al Centro della Politica. Ci corre l’obbligo di rimarcare, ancora una volta, la linearità del nostro percorso politico, che è da sempre orientato a far primeggiare gli interessi della Nostra Città. Ci sembra opportuno sottolineare che a noi non interessano carriere politiche costruite con giochi di potere, noi vogliamo rispettare il mandato elettorale che è quello di fare la politica per il bene del Nostro Paese. Nel rispetto di tale mandato, conferitoci dai cittadini, il nostro posto nel Consiglio Comunale è quello di occupare i banchi dell’opposizione. Un'opposizione critica, ma anche propositiva. Pertanto, ogni qual volta ci sarà da lottare su tavoli istituzionali, che siano provinciali, regionali o nazionali, saremo gli alleati più forti della Città di Angri e di chi la rappresenta.

Per questo motivo siamo disposti ad andare oltre gli individualismi e le logiche di partito. Auspichiamo che i nostri colleghi si sintonizzino con la domanda di cambiamento che c’è nel paese. I nostri concittadini vogliono risposte concrete ai loro disagi, vogliono che vengano risolti i loro problemi e che tornino ad essere il perno, il collante dell’azione politica. Noi lavoriamo per rispondere a queste esigenze e lo facciamo con i pochi strumenti che abbiamo, perché vogliamo rimanere liberi nell’azione politica e non soggiacere a centri di potere che non hanno a cuore il Bene di Angri. Il nostro ruolo è questo e non permetteremo che venga infangato da chi ha interesse ad interpretarlo per fini diversi.
Firmato dai Consiglieri Comunali PDL Pasquale Annarumma, Gianluca Giordano e Francesco D’Antuono