Nocera Inferiore. Piano di Zona, dipendenti reintegrati

I sette collaboratori che si erano visti sospendere la propria concezione, saranno di nuovo parte integrante del Piano di Zona S1 di Nocera Inferiore. Infatti è arrivata la revoca della loro sospensione. A comunicare il sostanziale “dietro front” l’assessore provinciale alle politiche sociali Sebastiano Odierna, che così riporta concordia tra sindacati e operatori sociali garantendo addirittura “La tutela di quella parte della cittadinanza appartenente alle fasce più svantaggiate e deboli dell’Ambito S1, per garantire loro il potenziamento dei servizi di assistenza sociale e socio sanitaria”.

Odierna afferma anche che la struttura del Piano di Zona sarà soggetta anche ad un vistoso snellimento e che le 37 unità a carico dell’Ufficio di Piano saranno tutte dislocate presso i 12 comuni dell’Ambito, al fine di permettere una maggiore efficacia dell’azione di espletamento servizi e dei progetti attivati.