Angri. Le ambizioni del “Città”, si punta in alto

Lavoro e sudore per la truppa angrese che sta svolgendo i primi giorni di preparazione sotto lo sguardo vigile del tecnico Enzo Criscuolo e del preparatore atletico Davide Sessa. Le sedute atletiche hanno consegnato una squadra in buone condizioni e un gruppo già amalgamato grazie alla presenza del nucleo di ex calciatori grigiorossi guidato dal capitano Amarante. Correale, Galdi, Della Femina, Ferraioli, Falcone e Inserra rappresentano la spina dorsale della squadra che la prossima settimana dovrebbe arricchirsi della presenza di altri due elementi esperti della categoria. La società sta portando avanti diverse trattative per individuare le pedine giuste da inserire nello scacchiere dell’allenatore Criscuolo.

Si seguono le piste per un difensore centrale e un attaccante che dovrebbe finalizzare la mole di gioco prodotta dalla squadra. “La squadra si sta allenando con abnegazione e il fatto che molti calciatori siano arrivati al ritiro già in buone condizioni fotografa la professionalità di questi atleti che si sono lanciati con grande entusiasmo nel nuovo progetto del calcio angrese – conferma il dirigente Rosario Annarumma – bisognerà lavorare proficuamente perché il campionato di Eccellenza è ricco di insidie e vogliamo presentarci ai nastri di partenza nelle migliori condizioni”.

La dirigenza angrese ha programmato una serie di amichevoli che serviranno al tecnico Criscuolo per provare uomini e schemi. “Il romitaggio al Fiore Club ci consentirà di disputare un po’ di amichevoli a partire dalla prossima settimana – spiega il team manager Vittorio Cuomo – abbiamo avviato contatti con il Miranda e il Faiano che affronteremo la prossima settimana”. Tesserati i giovani Santaniello, De Prisco, Bracciante, Criscuoli, D’Amato e Melillo. Intanto, la società ha ufficializzato l’ingresso nei quadri dirigenziali di Ciro Francese nel ruolo di coordinatore generale delle attività organizzative e del marketing.