Calcio. Nocerina e Paganese in cerca di riscatto.

La giornata calcistica. Voglia di riscatto per Nocerina e Paganese. I molossi hanno iniziato il campionato di Lega Pro con un mezzo passo falso in casa. La trasferta di Parto dovrà dare chiare indicazioni a mister Autieri circa le reali motivazioni del suo collettivo. I nuovi acquisti Daffara, Crescenzi e Aldegiani dovrebbero dare maggiore slancio all’undici molosso atteso da un campionato ostico e lungo.

Anche la Paganese di mister Grassadonia dovrà ripartire di slancio con l’immediato riscatto. C’è il derby contra la quotata Sorrento, vietata qualunque distrazione, anche perché i costieri vengono al “Torre” con propositi minacciosi. Cesarini per i rossoneri sostituisce Zantu. La squadra di mister Bucaro è molto forte in fase offensiva e solo una casualità domenica scorsa ha impedito al Sorrento di fare man bassa a Gubbio.

In serie D, la Sarnese già capolista, dopo la convincente prestazione contro il Cynthia, esordisce nella bolgia dello “Squitieri” dove nella passata stagione in pochi hanno potuto fare punti. Mister Pirozzi è pronto a schierare dal primo minuto lo stesso agguerrito undici che domenica scorsa si è imposto in terra laziale. Panini dovrebbe sostituire Maraucci. In eccellenza si riscaldano i motori in vista della prima di campionato.

Domani sera alle 19,30 prima conferenza stampa della nuova stagione per l'US Angri 1927, al "Clamore" di via Satriano presenterà alla città il nuovo main sponsor, il gruppo AR, ed importanti iniziative che accompagneranno il cavallino rampante nel suo ritorno in Eccellenza dopo 12 anni.

Agro24Spot