Nocera Inferiore. Sanità. Franzese a capo della TIN

Con l’inizio del nuovo anno, arriva anche il nuovo primario alla terapia intensiva neonatale dell’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore. Dal primo gennaio Ignazio Franzese sostituirà a Norberto Nosari, pietra miliare e vanto della celebre la divisione ospedaliera nocerina, eccellenza ella sanità campana, realizzata sotto la guida manageriale di Ferraioli. Franzese è già punta di eccellenza dello staff medico di neonatologi della struttura nosocomiale nocerina.

A lui toccherà il difficile e delicato compito di guidare questo reparto che registra numerose criticità della TIN, che è un’unità operativa semplice rientrante nelle attività dell’unità operativa complessa Pediatria – TIN diretta dal dottore Amendola. Un elenco di criticità da affrontare con immediatezza: dalla cronica carenza di personale medico al necessario ampliamento dei posti letto, vista la referenzialità territoriale dell’unità sanitaria, vero avamposto nell’agro per l’emergenza pediatrica e neo natale. Franzese tenterà di portare 6 a 8 culle i ricoveri in TIN.