Angri. Le scuole di danza in happening

Grande successo e pienone delle grandi occasioni al “Gran Gala di Natale, danzando sotto l'albero”, che si è svolto presso la gremita palestra I.C. Galvani il 21 dicembre. Lo spettacolo, presentato in modo impeccabile dalla giornalista e conduttrice tv Brigitte Esposito, è stato organizzato brillantemente dalle scuole di danza Art&Balletto, Tersicore e Arabesque con il patrocinio del Comune di Angri. Presenti alla serata il sindaco Pasquale Mauri, l'Assessore Peppe Mascolo, l'Ass. Annamaria Russo e l'Assessore Giacomo Sorrentino.

Piccole e grandi ballerine delle tre scuole sono state le stelle di questo Gala che con leggiadri passi di danza hanno condotto gli spettatori nella magica atmosfera natalizia. Antonella e Carmen Foresta, Carmen Palumbo, Anna Rufino, e Virginia Lombardi sono state educate fin da piccole all'arte tersicorea, si sono formate in momenti diversi conseguendo l’abilitazione all’insegnamento e raggiungendo profili professionali di altissimo livello.

Dalla condivisione di disciplina, vocazione, lealtà e professionalità è nato lo spirito di collaborazione che ha dato vita a questo irripetibile spettacolo. Passione, emozione e fantasia: una serata, dal fascino incontenibile e dalla grande carica evocativa, che ha permesso alle insegnanti di danza e ai loro allievi di scambiarsi opinioni sulle coreografie realizzate e di verificare inoltre il livello di preparazione da loro raggiunto, monitorandoli così nella crescita artistica. Un viaggio esclusivo nel tempio della danza, coreografie interessanti, varie, ardite e coinvolgenti in grado di tracciare rotte immutabili nella mappa del balletto classico, contemporaneo e moderno in un crescendo di applausi ed entusiasmo.

Al termine della serata la Soulful s.r.l., società di servizi per lo spettacolo, ha offerto alle tre scuole una borsa di studio che permetterà loro di partecipare a Scala incontra la danza, evento internazionale che comprende stage con maestri di chiara fama, concorso per giovani talenti con in palio prestigiose borse di studio presso enti di formazione artistica, rassegna per scuole e compagnie che vogliono valorizzare il proprio lavoro e fare spettacolo, galà con l’esibizione di etoile, primi ballerini, artisti televisivi e compagnie di danzatori professionisti, corso di formazione che possa contribuire all’approfondimento di tematiche legate alla tecnica Vaganova e infine seminario di aggiornamento ed informazione professionale per amministratori ed insegnanti nelle scuole di danza.