Nocera Superiore. Il comune blocca i fondi al Piano di Zona

Il comune di Nocera Inferiore ha deciso di congelare i 219 mila euro che avrebbe dovuto corrispondere al Piano di Zona ambito S1.Una decisione avvenuta in seguito alla produzione di una mozione presentata da Vincenzo Trezza accolta in assise con 11 voti favorevoli. Non è nuova la posizione di intransigenza dell’ente comunale nei confronti del Piano, che ha prodotto un evidente dissenso rispetto alle nomine e allo stesso operato del Piano, dopo la mancata rendicontazione nei confronti del Comune.

Il comune ha anche prodotto un dettagliato esposto di una al dirigente regionale Oddati, con il quale l’assessorato alle politiche sociali e l’amministrazione evidenziano la situazione di crisi, evidenziando, nella nota che, qualora, il sindaco del Comune capofila di Scafati non dovesse dare risposta entro 30 giorni, ci sarebbero tutti gli estremi di un commissariamento del Piano. A scafati la macchina investigativa è già in moto per la questione Piano, per Aliberti potrebbe essere l’ennesima gatta da pelare.