San Marzano sul Sarno. Degrado nel parco urbano

Degrado al parco urbano di Via Berlinguer, che resta chiuso al pubblico dallo scorso novembre, quando il custode, incaricato di pulire l’area vede comunale, che aveva in gestione anche alcune giostre per bambini disposte all’interno, ha terminato il suo mandato. Ad accorgersi dell’avanzato stato di degrado del parco sono stati per prima i residenti di via Berlinguer che hanno notato che l’accumularsi di rifiuti e l’erba alta che stanno contribuendo al suo depauperamento. Nell’area verde accessibile dalla Via Roma pare che stazionino spesso varie persone nonostante sia chiara l’interdizione al pubblico ordinata dall’ente comune.

Sarebbero state rinvenute tra la fitta vegetazione che assiepa il parco anche alcune siringhe abbandonate. Un parco che l’amministrazione Annunziata ha tentato di rilanciare già la scorsa estate con varie iniziative e addirittura attrezzato con attrezzi e accessori vari per permettere ai bambini, soprattutto quelli che non ne avevano la possibilità, di poter partecipare a giochi acquatici.

Luogo di sperimentazione per l’avvio di una rete pubblica e gratuita per il wireless, venne attrezzato per creare dei piccoli orti cittadini da destinarsi agli anziani e a varie categorie protette. Oggetto del bando finalizzato all’assegnazione di alcuni chioschi pubblici, da adibire alla vendita al pubblico e del restyling di alcune aree cittadine, è stato chiuso al pubblico dopo la fine dell’incarico al custode.