San Marzano. Allagamenti. Un finanziamento per il Rio Sguazzatoio

Un finanziamento regionale straordinario di 200 mila euro per prevenire il rischio allagamenti a San Marzano e nei comuni limitrofi. Il provvedimento arriva dopo l’ennesima richiesta del sindaco Cosimo Annunziata, che, martedì mattina, si è recato in Regione per partecipare ad un tavolo tecnico da lui stesso sollecitato. All’incontro, oltre ai rappresentati della Regione, presenti i vari enti responsabili della difesa del suolo ed al rischio idrogeologico. La mancanza di interventi incisivi sul territorio di San Marzano la rendono vulnerabile ai continui e pericolosi allagamenti. Il finanziamento straordinario regionale consentirà, quindi, di ripulire, sul versante marzanese, il Rio Sguazzatoio, il corso d’acqua che è il principale responsabile delle piene.

La pulizia permetterà, quindi di aumentare il volume di carico del bacino e di ridurre le esondazioni in caso di pioggia. Esondazioni che dalle zone agricole della cittadina, invadono anche il centro cittadino. Le zone maggiormente interessate dalla piena sono via Marconi, via Berlinguer e l’area a ridosso della cosiddetta “Ciampa di cavallo”. Problemi di allagamento sono spesso registrati anche nelle zone centrali dove, dove le acque e il fango sommergono scantinati e garage. Il finanziamento di 200mila euro sarà inserito nel prossimo bilancio della Regione, che sarà varato a fine marzo. Da quella data, le risorse saranno disponibili per le opere di bonifica e messa in sicurezza del Rio. Insomma, c’è ancora qualche mese da attendere.