Scafati. Allarme sicurezza a San Pietro

Allarme sicurezza a San Pietro dopo l’ultimo furto d’appartamento in Via Cristinelli verificatosi ieri notte. I ladri hanno messo a segno un colpo nella periferia di San Pietro. Portati via gioielli, cellulari ed un computer portatile per un valore di circa 2mila euro totale. I ladri si sarebbero introdotti nella villetta di Via Cristinelli proprio mentre i proprietari stavano dormendo ed hanno forzato la porta d’ingresso. I proprietari che si trovavano nella villetta al momento del furto non hanno sentito nulla. L’ennesimo episodio che ripropone in maniera forte l’allarme lanciato dai residenti della zona che avevano denunciato l’allarme furti nell’ultimo periodo stimolato anche dalla vicinanza con il raccordo della strada sia con la strada provinciale 268 che con via Poggiomarino, altro teatro di furti negli appartamenti e dei ‘pachi bomba’ di qualche mese fa.

L'allarme sicurezza a San Pietro  non è circoscritto soltanto ai furti negli appartamenti, ma anche ad altri episodi di microcriminalità frequenti della zona, c’è stato infatti anche uno scippo in via della Resistenza. Una donna è stata scippata della sua collana d’oro mentre stava percorrendo la via sul marciapiedi proprio nei pressi di un negozio. Due, col volto coperto dal casco e da una sciarpa si sono avvicinati alla donna alle sue spalle e l’hanno spintonata strappando in un sol colpo la catenina d’oro che aveva al collo. Ora i residenti lanciano un allarme e anche una proposta : istituire un commissariato di polizia a Scafati magari proprio nella località di San Pietro. La proposta sta riscontrando ampi consensi popolari, supportata da centinaia di firme, con il supporto necessario di tutte delle forze politiche cittadine. (uno scorcio della popolosa frazione)