Sarno.Sanità. Il distretto non trasloca

Ritorna d’attualità il possibile trasferimento di una parte del distretto sanitario 62 che comprende i comuni: Pagani, Sarno, S. Valentino Torio e San Marzano sul Sarno, già locato dallo scorso marzo nella struttura dell’ospedale del “Martiri del Villa Malta” di Sarno. Le ultime voci davano per scontato il possibile trasferimento in toto a Pagani, dove per altro al situazione sembra già abbastanza critica, per la ricezione delle migliaia di utenze che rende gli animi abbastanza esasperati tanto da richiedere, alcune volte, l’intervento delle forze dell’ordine per riportare la situazione alla normalità.

Una parte del distretto traslocata da Via Cannellone alla struttura di Via Sarno Palma, per improrogabili lavori di adeguamento della struttura del centro sociale, sarebbe inamovibile come sostiene lo stesso direttore saniatrio del distretto 62 Pagani – Sarno, il dottor Vincenzo D’Amato: “Per l’adeguamento della struttura è già in corso la progettazione , sono già stati fatti i lavori di impermeabilizzazione di tutto l’immobile – sostiene d’Amato -. Ora bisogna fare i lavori all’interno per renderlo più funzionale alle nostre esigenze e dopo sicuramente ritorneremo lì”. Anche sulla struttura che ospita uffici e ambulatori a Pagani d’Amato rassicura: “ Continueranno a svolgersi le attività preesistenti, anzi anche la sede di Pagani subirà degli adeguamenti strutturali, come nelle intenzioni del direttore generale”.
Luciano Verdoliva